1. Home
  2. I Ching
  3. Il Progresso

Il Progresso Il Progresso

Il principe forte viene onorato con cavalli. Essi si riproducono. Li fa accoppiare tre volte in un giorno.

Commento alla Sentenza:

Il Progresso vuol dire: andare avanti. Il trigramma della Luce emerge sopra  il trigramma della Terra. "Devoto" sotto "luminoso" dà grande Luce. Una linea morbida avanza e si muove verso il trigramma superiore. Perciò si dice: «Il marchese di Kang viene onorato con cavalli. Essi si riproducono. Egli viene ricevuto tre volte in un giorno».

Immagine:

La Luce (= Fuoco) emerge sulla Terra: questa è l'immagine del Progresso. Ispirandosi ad essa, il signore da sé illumina la sua splendente virtù.

Serie:

Gli esseri non possono rimanere sempre nello stato di potenza. Per questo segue il segno: il Progresso. Progresso significa espansione.

Segni misti:

Il Progresso significa il giorno.

Interpretazione moderna:

Fuoco (passionalità, chiarezza) su Terra (benevolenza, gentilezza), come il sole che si alza sui campi e illumina tutto, permettendo loro di nutrirsi della sua luce.

Con questa immagine l'Oracolo ci introduce l'esagramma del Progresso, un responso positivo che indica la possibilità di andare avanti, perché si è retti e giusti. A volte si associano ad esso elementi come la popolarità e l'essere vincenti. Il richiedente deve quindi utilizzare le sue qualità, le circostanze favorevoli, per far si che il bene proliferi. Solo in questo modo le cose vanno per il meglio. Solo agendo in favore di uno sviluppo (sia individuale che comune) ci si può sentire realizzati.

Le Linee dei Mutamenti

Linea 1 - Yin (6): Progredire venendo respinto. Oracolo fausto. Il rimpianto svanisce. Essere sinceri: rimanere tranquilli. Nessuna sfortuna.

Commento: «Progredire venendo respinto»: bisogna procedere da solo, correttamente. «Rimanere tranquilli; nessuna sfortuna»: non si è stati chiamati. All'inizio può capitare che le vostre azioni non abbiano un riscontro immediato, che vengano addirittura respinte e che non portino risultati. Andate avanti con calma e fedeli alle vostre idee e ai vostri principi, e con l'aiuto degli altri riuscirete a costruire il la vostra fortuna soddisfazione dopo soddisfazione.

Linea 2 - Yin (6): Progredire con apprensione. Oracolo fausto. Si riceve questa benedizione dalla propria antenata.

Commento: «Si riceve questa benedizione» per la posizione centrale e corretta. Non preoccupatevi degli intralci che gli altri vi possono creare, per incapacità o invidia. Se avete del talento verrete sicuramente notati. Armatevi di pazienza e proseguite sulla vostra strada.

Linea 3 - Yin (6): Tutti ti appoggiano. Il rimpianto svanisce.

Commento: La volontà delle «persone che ti appoggiano» si muove verso l'alto. Col tempo avete imparato a farvi apprezzare dagli altri per le vostre qualità, e piano piano le vostre preoccupazioni si stanno riducendo. Continuate in questo modo: sicuri e flessibili, e gli altri vi rispetteranno ancora di più.

Linea 4 - Yang (9): Progredire con le mani piegate come le zampe di un topo. Oracolo pericoloso.

Commento: «Mani piegate come le zampe di un topo; oracolo pericoloso», perché la linea non è adeguata alla posizione. In questo momento potreste non ottenere grandi risultati, quindi evitate di ricavarne con strategie complesse o furbate di qualche tipo. Siate chiari e diretti, se volete ottenere qualcosa.

Linea 5 - Yin (6): Il rimpianto svanisce. Perdere la preda. Non essere dispiaciuto. Per chi va avanti: fausto. Nulla che non sia propizio.

Commento: «Perdere la preda; non essere dispiaciuto»: procedere porterà grande e buona fortuna. E' sempre meglio non pensare all'esito di una iniziativa per poter dare il massimo durante essa. Non pensate a vincere o ad essere sconfitti, ma impegnatevi più che potete, seguendo i vostri ideali e il vostro cuore. Quello che vi è stato tolto, agendo in questa maniera, potrebbe esservi restituito.

Linea 6 - Yang (9): Progredire con le corna. Da servirsene solo per attaccare la città. Pericoloso. Fausto. Nessuna sfortuna. Oracolo di umiliazione.

Commento: «Da servirsene solo per attaccare la città», perché la via non è ancora splendida.
Quando si verifica qualcosa a cui bisogna rimediare necessariamente, è indispensabile agire in maniera forte ed aggressiva. Una volta terminato l'obbligo e raggiunto l'obiettivo, tornate alla calma abituale.